Leo Gullotta a San Severo.

Seleziona una data dal calendario per visualizzare la Data e il Luogo.
Descrizione

Pensaci, Giacomino!” nasce in veste di novella del 1915 per poi avere la sua prima edizione teatrale, in lingua, nel 1917. Tutti i ragionamenti, i luoghi comuni, gli assiomi pirandelliani sono presenti in quest’opera. Un testo di condanna, condanna di una società becera e ciarliera, dove il gioco della calunnia, del dissacro e del bigottismo è sempre pronto ad esibirsi. E proprio con e da queste caratteristiche che il testo si configura come attuale, contemporaneo.

La storia racconta di una fanciulla che, rimasta incinta del suo giovane fidanzato, non sa come poter portare avanti questa gravidanza: il professore Toti pensa di poterla aiutare chiedendola in moglie e potendola poi così autorizzare a vivere della sua pensione, “per almeno cinquanta anni”, il giorno che lui non ci sarà più. Naturalmente la società civile si rivolterà contro questa decisione anche a discapito della piccola creatura che nel frattempo è venuta al mondo. Una tragedia civile che si configura, così, in tutta la sua morbosa veemenza. 

Web: www.teatropubblicopugliese.it

San Severo (Foggia)

Teatro Verdi

Corso Garibald

ore 20:30

ingresso a pagamento

Info. 0882.339317 

San Severo

San Severo

San Severo è una città di circa 54000 abitanti che sorge al centro dell'Alto Tavoliere delle Puglie, in Provincia di Foggia, ed è un grande centro di antiche tradizioni mercantili e agricole.E' sede universitaria, oltre che città devota alla tradizione e città d'arte.
E-mail: info@garganoedaunia.com

Copyright® 2009-2015 - Gargano & Daunia
Sistema di Prenotazione Flywheel
By Intuizioni Creative - P.I. 03795350713