La Settimana Santa a Troia

Seleziona una data dal calendario per visualizzare la Data e il Luogo.
Descrizione

Il Venerdì Santo di mattina la processione delle “Catene” parte dalla chiesa di San Basilio Magno e si snoda lungo le vie del centro storico per visitare i “sepolcri” nelle diverse Chiese. I cinque penitenti, vestiti e incappucciati con saio bianco, portano una pesante croce sulle spalle; annunciano il loro arrivo con il sinistro rumore delle pesanti catene, legate ai piedi nudi, e col battito sordo e ritmato della trocchiola, che rompono il silenzio e la profonda mestizia lungo il percorso penitenziale. Per antica tradizione i penitenti non possono sospendere e né interrompere la pratica prima di cinque anni in onore delle cinque piaghe di Cristo.

Verso sera, cinque gruppi statuari di moderna fattura , partendo dalla Basilica Cattedrale,vengono portati in processione lungo le strade principali della città. Rappresentano in ordinata sequenza la Cattura, la Coronazione di spine, la Flagellazione, la prima Caduta e la Crocifissione o Calvario.

 

L’ultima processione viene fatta il giorno di Pasqua, nella piazza davanti la Concattedrale di Troia. L’inizio è sancito dalla banda cittadina che intona una marcia dai toni molto più vivaci rispetto la Processione dei Misteri. I protagonisti sono la Madonna, in arrivo dalla chiesa di San Domenico, e suo figlio, il Cristo Risorto, dalla chiesa di San Francesco. Le due figure si incontrano davanti alla Concattedrale, accompagnate dai trasportini che li avvicinano per due volte per poi ritrarsi. La terza volta, nel momento in cui Madre e Figlio si avvicinano nuovamente, la figura di Cristo viene fatta abbassare, in un atto di rispetto e umiltà, ricreando l’effetto di un bacio ai piedi della Madre.

Troia

Troia

Troia è un’antichissima cittadina pugliese di circa 7300 abitanti, sui Monti Dauni in provincia di Foggia, le cui origini si facevano risalire al tempo dell’eroe greco Diomede che, insieme ad Ulisse, conquistò la città di Troia dell’Asia Minore. E' "Bandiera Arancione" del Touring Club Italiano, "Comune Riciclone" di Legambiente e "Bandiera Verde" della CIA.
E-mail: info@garganoedaunia.com

Copyright® 2009-2015 - Gargano & Daunia
Sistema di Prenotazione Flywheel
By Intuizioni Creative - P.I. 03795350713