Parrocchia Cattedrale San Lorenzo Maiorano

Informazioni

Il duomo fu iniziato il 7 Febbraio 1270 e terminato nel 1274. Il duomo è stato distrutto dai Turchi nel 1620 ma risorse nel 1700 dalle rovine dell'antico tempio angioino per merito degli ordinari diocesani monsignor Bartolomeo della Cueva, cardinale Vincenzo Maria Orsini e monsignor Andrea Cesarano. Bartolomeo della Cueva vi modificò l'ingresso facendolo aprire dalla parte opposta, fissò gli stalli per i canonici e l'altare maggiore dov'era prima il frontespizio.Anticamente l'ingresso principale era situato dal lato del campanile fatto costruire dal cardinale Orsini nel 1677. La campana del vecchio campanile posta dall'arcivescovo Marullo nel 1646 e fusa dal celebre Onofrio Giordano napoletano fu messa al nuovo campanile. Nel duomo si trovano affreschi del 1940-1941, di Natale Penati da Milano, Giulio III e Benedetto XIII, apparizione di san Lorenzo con Totila, i santi Sipontini Giustino, Barbato e i martiri di Forconio.

Mappa