Abbazia di Santa Maria di Ripalta sul Fortore

Informazioni

La Chiesa di Santa Maria di Ripalta è di origine cistercense e come in tutti gli insediamenti in tal natura anche in essa si prestò particolare attenzione alla cura del terreno, all'idraulica e soprattutto all’allevamento del bestiame, in particolare buoi e bufali. Attuali proprietari di questo monumento sono gli eredi della famiglia Galante di Napoli. Attualmente risulta disabitato, tranne per alcuni agricoltori che vi lavorano. Il nome della località deriva dalla sua posizione lungo la riva alta del Fortore.

E' accessibile solo la domenica mattina in occasione della celebrazione della Santa Messa.

Mappa