Il borgo animato a Candela

Seleziona una data dal calendario per visualizzare la Data e il Luogo.
Descrizione

Un appassionante viaggio tra le vie medioevali di uno dei borghi più belli dei Monti Dauni, Candela, che nel periodo natalizio ospita la meravigliosa Casa di Babbo Natale rendendo unica l'esperienza in questo borgo. Dal primo dicembre al gennaio il centro storico di Candela si anima e prende vita attraverso i personaggi che hanno abitato l'antico castello. Si propone un viaggio animato tra le vie del borgo accompagnati dalla popolana Gisella che farà ripercorre agli ospiti la storia e la vita del 1400 nel Castello di Candela conducendoli all'incontro con gli altri personaggi.

Nella famosa Via delle Botteghe si conoscerà la storia di un popolo scappato dalla sua terra per rifugiarsi sulle colline di questo borgo stanziandosi fuori le mura del Castello. A raccontare le vicende di questo popolo sarà l'ebrea Rachele che rammentando i racconti della sua nonna illustrerà le peripezie dei suoi avi.

Tra le viuzze si avrà il piacere di incontrare il Cavaliere Riccardo che narrerà dell'evoluzione dell'incastellamento del Borgo ma anche del ruolo dei cavalieri nella protezione delle città. Sarà anche l'occasione per conoscere il modo in cui si diventava cavalieri e perché no, riuscire anche ad essere investiti con la carica di Cavaliere. Altro personaggio sarà il Fornaio Ezechiele che oltre ad illustrare l'Antico Forno a Paglia del castello racconterà della vita e il mestiere dei fornai e dei panettieri nel medioevo. Infine non mancherà l'incontro con una Dama appena uscita dall'antica Chiesa di San Tommaso, ove quotidianamente si reca per le preghiera e per la Santa Messa.

Questo è un evento pensato per scuole e famiglie. Il suo scopo è quello di trasmettere la storia di questo affascinante borgo attraverso l'animazione e il racconto di personaggi che nei secoli lo hanno abitato.

Le visite saranno effettuate nei giorni feriali su prenotazione

I giorni festivi invece seguono i seguenti orari:

12.00 - 16.00 - 17.15 - 18.30 - 19.15

 

Candela

Candela

Lo sviluppo di Candela è legato allo storico fiume Ofanto, che divide il borgo dal versante lucano e campano e da altri torrenti che l’attraversano in tutto il suo perimetro naturale.
E-mail: info@garganoedaunia.com

Copyright® 2009-2015 - Gargano & Daunia
Sistema di Prenotazione Flywheel
By Intuizioni Creative - P.I. 03795350713